L’Università organizza lo “Smart Mollusk Farm”

L’Università organizza lo “Smart Mollusk Farm”

Sarà presentato a Vasto, venerdì 24 settembre alle ore 15, il progetto dell’Università di Teramo Smart Mollusk Farm.

La molluschicoltura abruzzese come modello di sviluppo sostenibile , coordinato da Pietro Giorgio Tiscar , docente di Microbiologia veterinaria. Il progetto europeo ha l’obiettivo di aumentare le conoscenze e le competenze sull’elemento acquatico, favorendo l’impiego di innovazioni tecnologiche del settore e contribuendo in maniera essenziale all’approccio di filiera per una valorizzazione commerciale delle produzioni molluschicole del territorio. Smart Mollusk Farm ha inoltre l’ambizione di porre la molluschicoltura abruzzese quale struttura pilota in termini di piattaforma produttrice di dati ambientali.

La presentazione, che si svolgerà nella sala consiliare del Comune di Vasto, sarà preceduta dai saluti del rettore dell’Università di Teramo Dino Mastrocola , del vice presidente della Regione Abruzzo Emanuele Imprudente , del componente del Dipartimento regionale all’agricoltura Francesco Di Filippo , del sindaco di Vasto Francesco Menna e del presidente Flag “Costa dei Trabocchi” Franco Ricci.

Seguiranno gli interventi di esperti e rappresentanti di settore: Daniela Di Silvestro della Regione Abruzzo, Valerio Cavallucci di Flag “Costa dei Trabocchi”, Erika Porporato del Centro marino internazionale di Oristano, Maurizio Di Pietro e Carlo Pavone acquacoltori della Costa dei Trabocchi, Giuseppe Prioli dell’Associazione mediterranea acquacoltori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *