Martinsicuro, nessuna misura anti-Covid: chiuso centro massaggi cinese

Martinsicuro, nessuna misura anti-Covid: chiuso centro massaggi cinese

I carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Teramo, in collaborazione con i militari della Stazione di Martinsicuro, alcuni giorni fa (prima dell’entrata in vigore del nuovo DPCM) hanno effettuato un controllo in un centro massaggi gestito da una cittadina cinese di 46 anni. Nel corso dell’ispezione i carabinieri hanno riscontrato che la titolare non aveva fatto sottoporre a visita medica i dipendenti: multa di 6.000 euro per non aver adottato le misure di informazione e di prevenzione rispetto al rischio epidemiologico all’interno dei locali e altre sanzioni per un importo complessivo di circa 1.300 euro. L’attività è stata contestualmente sospesa anche per l’utilizzo di lavoratrici in nero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *