Molesta una ragazza sul treno. Denunciato 42enne serbo dalla Polizia di Stato.

Molesta una ragazza sul treno. Denunciato 42enne serbo dalla Polizia di Stato.

Ieri mattina presso la sala operativa della Questura di Teramo è pervenuta la segnalazione che una giovane donna era stata molestata da un uomo sul treno regionale che da Pescara porta a Teramo. Il personale delle Ferrovie dello stato ha raccontato che l’uomo in questione, dopo aver avvicinato una giovane donna di Pescara le si era seduto accanto e le aveva rivolto una serie di avances, iniziando a palpeggiarla sulle cosce.

Alle immediate reazioni della giovane, che si era alzata per sfuggirgli, l’uomo aveva provato a seguirla all’interno del convoglio. La ragazza, spaventata, aveva richiesto aiuto a un dipendente delle Ferrovie, che subito aveva allertato le forze dell’ordine, fornendo una dettagliata descrizione del molestatore. Trattasi di un cittadino serbo, di 42 anni, irregolare in Italia, che ora dovrà rispondere del reato di violenza sessuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *