Montorio: Chiara Fabrizi commissario prefettizio. FdI accusa i “traditori” del centrodestra

municipio montorio

Montorio: Chiara Fabrizi commissario prefettizio. FdI accusa i “traditori” del centrodestra

Si è insediato nel pomeriggio il commissario prefettizio del Comune di Montorio al Vomano, Chiara Fabrizi. È la diretta conseguenza dello scioglimento del Consiglio comunale determinato ieri dalle dimissioni in blocco dei sette consiglieri di opposizione, facendo automaticamente cadere l’amministrazione del sindaco Mario Enio Facciolini. Non si placano le polemiche politiche attorno alla fine della Giunta Facciolini a meno di due anni dall’elezione. “L’atto dovuto di far cadere l’amministrazione di Montorio non è diretto ai cittadini montoriesi bensì ai padrini politici che hanno tirato le fila ai loro referenti seduti sugli scranni del consiglio comunale – dichiara in una nota Marilena Rossi, coordinatrice provinciale di Fratelli d’Italia, partito che esprimeva l’assessore Lorenzo Valleriani – D’altronde siamo abituati ormai da anni al modo di operare del Partito Democratico e di qualche altro loro amico e ai mezzi da loro usati per arrivare al potere. Quel centrodestra o presunto tale che, insieme al Pd, ha contribuito a sancire la caduta del sindaco Facciolini si assuma ogni responsabilità e lo faccia pubblicamente senza bisogno di sotterfugi. Al Partito Democratico, invece – conclude Marilena Rossi – ricordiamo la corte spudorata al sindaco Facciolini nelle varie tornate elettorali. Lo avete dimenticato? Come si dice, quando il lupo non arriva all’uva”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *