Montorio, l’opposizione: “Il sindaco Facciolini passa alla Lega”

Montorio, l’opposizione: “Il sindaco Facciolini passa alla Lega”

I consiglieri comunali del gruppo di opposizione “Montorio Avanti Insieme”, Andrea Guizzetti e Paolo Sacchini, rilanciano l’indiscrezione che riguarda il passaggio del sindaco Ennio Facciolini alla Lega, sottolineando la fine del progetto civico “Montorio che Vorrei” con il quale il sindaco è stato eletto un anno e mezzo fa. “Facendo due conti – dichiarano Guizzetti e Sacchini – abbiamo un sindaco della Lega, il suo vice Raniero Barnabei, leghista della prima ora e fedelissimo del consigliere regionale Pietro Quaresimale, un assessore Diomira Nibid leghista vicina al “cerchio magico” dell’onorevole Giuseppe Bellachioma, un capogruppo, nonché vero e proprio primo cittadino in pectore, Massimo Rastelli, che avrebbe abbandonato anche lui, assieme a Facciolini, l’onorevole Giulio Sottanelli e il suo Abruzzo Civico per l’onorevole Luigi D’Eramo e la Lega”. “In pratica – prosegue la nota – Montorio al Vomano è diventato un Comune a trazione leghista”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *