Nereto, stalking alla moglie del suo amante: 21enne ai domiciliari

Nereto, stalking alla moglie del suo amante: 21enne ai domiciliari

Una ragazza di 21 anni di Nereto è finita agli arresti domiciliari per stalking. La donna, a metà del mese scorso, era stata sottoposta ad un provvedimento che le imponeva di rispettare la distanza minima di 500 metri dalla moglie del suo amante, dall’abitazione in cui vive e dal luogo di lavoro di quest’ultima. Un provvedimento disposto dal Gip del Tribunale di Teramo, Lorenzo Prudenzano, in accoglimento della richiesta del sostituto procuratore Laura Colica, che ha fatto seguito alle indagini condotte dai carabinieri di Nereto, attraverso le quali erano stati accertati diversi episodi di stalking. La 21enne però non è riuscita a tenere a freno i suoi impulsi e ha ripetutamente violato il provvedimento. Di conseguenza questa volta il Gip ha disposto gli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *