Notaresco, carabinieri arrestano pusher: sequestrati 130 grammi di coca

Notaresco, carabinieri arrestano pusher: sequestrati 130 grammi di coca

Blitz dei carabinieri di Notaresco che hanno recuperato, in un’abitazione in pieno centro, oltre un etto di cocaina. Ieri sera i militari hanno fermato per un controllo un giovane del posto che tenevano d’occhio già da tempo. In tasca aveva un grammo di cocaina, così è scattata la perquisizione a casa del pusher che gli aveva venduto la dose, il 45enne S.M. già noto alle Forze dell’Ordine. I Carabinieri, fingendosi tecnici dell’Enel, si sono fatti aprire la porta ma l’uomo, quando ha capito la situazione, ha reagito tentando di barricarsi in casa. I carabinieri glielo hanno impedito e sono riusciti così a trovare la droga: ben 130 grammi di cocaina. In casa aveva anche oltre 1.000 euro in contanti, ritenuto il provento dell’attività illecita di spaccio. Il pusher è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della convalida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *