Ospedale Teramo: il vicepresidente del Consiglio regionale Santangelo contrario al project

Ospedale Teramo: il vicepresidente del Consiglio regionale Santangelo contrario al project

Assemblea molto partecipata ieri pomeriggio, mercoledì 17 giugno, nella sede del comitato di quartiere San Berardo, con il vicepresidente del Consiglio regionale d’Abruzzo Roberto Santangelo. L’iniziativa, organizzata dal coordinamento dei comitati di quartiere, verteva sul tema del nuovo nosocomio di Teramo e sugli sviluppi della politica regionale nel territorio provinciale teramano. Nel corso del dibattito Santangelo ha ricordato come la Regione abbia programmato circa 3,5 milioni di spesa per l’adeguamento del “Mazzini” al Covid 19. Al riguardo, sollecitato dai partecipanti, il vicepresidente del Consiglio regionale ha sottolineato il fatto che “sarebbe poco saggio e paradossale sperperare delle economie per adeguare l’ospedale, sapendo poi di dover cambiare destinazione”. Al presidente del Coordinamento dei comitati di quartiere, Domenico Bucciarelli, è piaciuta la sottolineatura fatta da Santangelo, e ripresa dal consigliere regionale del M5S Marco Cipolletti, di “non vedere di buon occhio l’ipotesi di project financing per la realizzazione di strutture sanitarie, in quanto non sarebbero a vantaggio dei fruitori finali della sanità, ovvero i cittadini, come dimostrato in altre realtà”. Santangelo, pur ammettendo la sua preferenza per la destinazione dell’area “Mazzini” per le innumerevoli ragioni esposte nel corso del dibattito, ha ribadito comunque che la location di un nuovo nosocomio sarà di competenza del Consiglio comunale di Teramo. Il dibattito, durato due ore, si è concluso con la promessa di Santangelo di riportare le istanze, presentate da tanta parte dei cittadini teramani, al presidente della Regione Marsilio. Il Coordinamento ha espresso la volontà di organizzare a breve un incontro con l’amministrazione comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *