Paganese-Teramo: Viero e Minelli out, Di Mascio vara il 4-2-3-1

Paganese-Teramo: Viero e Minelli out, Di Mascio vara il 4-2-3-1

Un successo esterno e un ko casalingo. Questo finora il bilancio di Cetteo Di Mascio sulla panchina del Teramo. Trend del tutto opposto all’andamento stagionale del Diavolo che ha costruito quasi interamente la sua classifica tra le mura del “Bonolis”. E allora potrebbe non essere utopia pensare di vendicare la sconfitta di mercoledì contro il Potenza nella trasferta in programma domani a Pagani (ore 17:30) contro la Paganese. A dieci giornate dal termine della regular season, l’obiettivo stringente per Arrigoni e compagni è quello di non farsi sfuggire la zona playoff. Quella che sembrava una certezza all’inizio del girone di ritorno, adesso non sembra più così scontata visto che sono solo tre i punti di margine del Teramo e tante le squadre agguerrite che inseguono un posto al sole. Diventa fondamentale, quindi, dare continuità ai risultati per non compromettere una stagione vissuta sempre tra alti e bassi.

Rispetto al match di mercoledì, Di Mascio perde Viero e Minelli. Il primo ha subito un infortunio muscolare all’adduttore destro che lo ha costretto ad abbandonare il campo nel primo tempo. Il secondo ha lavorato a parte anche nella rifinitura odierna senza partecipare alle prove generali per la gara. Il tecnico ha insistito sul 4-2-3-1 che potrebbe essere il modulo adottato contro il 3-5-2 della Paganese. Ballottaggio per una maglia in difesa tra Soprano e Cristini. La cerniera mediana dovrebbe essere formata da Arrigoni e Ilari. Pronto a riprendersi il posto sulla trequarti Costa Ferreira: in quel caso il sacrificato sarebbe Mungo. Bombagi sembra sicuro di una maglia, con Cappa (più defilato Santoro) sul lato opposto alle spalle di Magnaghi.

Non vanno meglio le cose in casa campana. Squadra e allenatore a rapporto dalla dirigenza prima dell’allenamento di ieri. Al centro del colloquio la sconfitta di mercoledì ad Avellino. Alla Paganese domani servono i tre punti per tenere a debita distanza la zona calda e poter pensare di togliersi qualche soddisfazione da qui alla fine del campionato. Contro il Teramo mancherà ancora il portiere Paolo Baiocco: al suo posto il giovane Matteo Scevola. Assente per squalifica Giorgio Capece mentre tornerà a disposizione del tecnico Erra il terzino Matteo Perri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *