Pallamano, l’Handball Teramo sfiora l’impresa contro Cingoli

Pallamano, l’Handball Teramo sfiora l’impresa contro Cingoli

La Maxi Coal Lions Handball Teramo si arrende solo nei secondi finali (25-27) alla Santarelli Cingoli. Biancorossi che all’ultimo hanno dovuto fare a meno del capitano Andrea Di Marcello fermato ai box da un problema fisico.

Una partita dai mille volti quella andata di scena al Pala San Nicolò, con gli ospiti partiti subito fortissimo, 6-0 di parziale, che tramortiva i biancorossi di casa. I ragazzi aprutini però non mollavano e rete dopo rete, coadiuvati da una difesa arcigna, ricucivano lo strappo rientrando in scia dei marchigiani fino al gol di Barbuti del 10-12 che chiudeva di fatto la prima frazione di gioco.

La ripresa vede un nuovo allungo della Santarelli Cingoli fino al 15-21 del ’43. Anche qui sembra essere finita ma Leodori e compagni non ci stanno e nuovamente rientrano mettendo addirittura la testa avanti con Toppi, quando al termine mancano poco più di 5 minuti ed il tabellone segna 24-23.

Qui esce tutta l’esperienza del Cingoli, squadra ben allenata dall’ottimo Palazzi che chiama due time out ravvicinati ed organizza al meglio le azioni di attacco della sua squadra. Risultato: parziale di 4-1 per i cingolani ed i due punti che vanno agli ospiti.

Buona prova nel complesso per la Maxi Coal Teramo che tiene testa ad una vera e propria corazzata del girone partita con il chiaro intento di tentare la risalita immediata nella massima serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *