Pietracamela: anno bianco TARI per le utenze non domestiche

Pietracamela: anno bianco TARI per le utenze non domestiche

Per scelta dell’amministrazione comunale di Pietracamela tutte le attività commerciali, turistiche e assimilabili non pagheranno la tassa sui rifiuti per tutto l’anno 2020. La copertura del mancato gettito avverrà attraverso lo stanziamento di appositi fondi comunali mentre sono al momento in fase di studio soluzioni agevolative anche per le utenze domestiche. “Abbiamo deciso di usare una parte dell’avanzo di amministrazione – commenta il sindaco Michele Petraccia – per coprire il mancato introito TARI per andare incontro a tutte quelle attività che, già reduci da un’invernata difficile per la mancanza di neve, sono state ulteriormente danneggiate da questi mesi di chiusura per l’emergenza Coronavirus e che si apprestano ad affrontare una stagione estiva che porta con sé diverse incognite. Avremmo potuto usare quelle somme per fare delle opere materiali ma, dato il momento, abbiamo optato per fare un investimento su quel patrimonio immateriale rappresentato da tutte quelle persone che operano e vogliono continuare ad operare sul territorio. In questo modo – prosegue Petraccia – pensiamo di fare la nostra parte, in attesa di importanti e doverosi interventi da parte dello Stato e della Regione, per aiutarle a ripartire. Non si tratta di una semplice sospensione che finisce per dare solo liquidità momentanea posticipando il momento dell’esborso ma di una vera e propria esenzione per tutto il 2020, in questo modo lasciamo dei soldi veri in tasca a queste persone che potranno affrontare con un po’ più di tranquillità un momento difficile come questo”.

A questa importante iniziativa, se ne aggiunge un’altra che l’amministrazione sta portando avanti. Si tratta di un ciclo di sanificazioni del territorio comunale. Il dato da evidenziare è che l’ultima praticata (ne seguiranno altre) è stata effettuata gratuitamente dalla ditta F.lli Persia di Tottea, che già in passato ha collaborato con il comune. “Questi gesti di solidarietà – commenta il sindaco Petraccia – ci riempiono di orgoglio a dimostrazione che chi ha lavorato per noi ha avuto un buon rapporto che è andato oltre il servizio, ed in questo momento in cui sarà difficile ripartire per tutti è un segnale positivo che viene lanciato da un’azienda. Pertanto non posso non ringraziarli per le operazioni di sanificazione e pulizia del territorio comunale effettuato in questi giorni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *