Pineto, due alunni positivi al coronavirus: classi in quarantena

Pineto, due alunni positivi al coronavirus: classi in quarantena

Due classi dell’istituto comprensivo Giovanni XXIII di Pineto da questa mattina sono state poste in quarantena cautelativa a causa della positività riscontrata in due alunni. Lo comunica il sindaco Robert Verrocchio attraverso un post su Facebook. “Si tratta di un protocollo di precauzione e di monitoraggio che riguarda i contatti stretti dei positivi – spiega Verrocchio – sono infatti i soli bambini a essere sottoposti alla quarantena non i loro famigliari, a meno di eventuali sintomi. Va detto – prosegue il primo cittadino – che si tratta di casi per lo più asintomatici e probabilmente in meno di 15 giorni si rientrerà nelle classi. Per gli studenti, come conferma anche il dirigente Gaetano Avolio, è prevista la didattica a distanza”.

Nel comune di Pineto i casi attualmente accertati sono 13. “Siamo tutti consapevoli del delicato momento che stiamo vivendo e occorre uno sforzo maggiore da parte di tutti per adottare comportamenti in linea con le disposizioni anti-Covid – ricorda Verrocchio – distanziamento interpersonale di almeno un metro, mascherine indossate correttamente, frequente igiene delle mani”.

❗ COVID-19. COMUNE DI PINETO ❗🔴 AggiornamentiCome molti di voi avranno saputo nell'IC Giovanni XXIII di Pineto da…

Pubblicato da Robert Verrocchio Sindaco su Lunedì 12 ottobre 2020
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *