Provincia, approvato il rendiconto e il bilancio consolidato 2020

Provincia, approvato il rendiconto e il bilancio consolidato 2020

A maggioranza, il Consiglio, questa mattina ha approvato il bilancio consolidato e il rendiconto 2020: due strumenti finanziari particolarmente importanti nella vita di un ente locale perché determinano l’avanzo di amministrazione soprattutto quella parte di avanzo utilizzabile per la spesa.

Quest’anno l’Ente registra un avanzo disponibile di 1 milione e 636 mila euro. Prudenzialmente sono state accantonate risorse ulteriori per far fronte a potenziali spese eccezionali (oltre 1 milione per i contenziosi) e per le società partecipate (eventuali perdite per 500 mila euro).

Il milione e 636 mila euro, quindi, è interamente disponibile per la spesa sulla base delle scelte che compirà l’Amministrazione: “velocemente nelle prossime settimane” sottolinea il presidente Di Bonaventura. Entro la fine dell’anno l’Ente dovrà impiegare il Fondo Covid  stanziato dal Governo per 1 milione e 536 mila euro.

A partire dal fondo Covid si evidenziano le contraddizioni del Governo rispetto alla politica finanziaria per le Province – ha sottolineato Di Bonaventura – permane il taglio di risorse ordinarie per oltre 13 milioni di euro; i contributi che ci vengono attribuiti non vengono versati direttamente nelle nostre casse, con il Covid abbiamo avuto maggiori spese e minori entrate con un saldo negativo di 4 milioni e 556 mila euro”.

Il Conto economico si chiude con un risultato di esercizio di oltre 7 milioni di euro; il conto patrimoniale con un netto di 138 milioni e 632.419 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *