Referendum, Corneli (M5S): “Vittoria del SI risultato storico per l’Italia e l’Abruzzo”

Referendum, Corneli (M5S): “Vittoria del SI risultato storico per l’Italia e l’Abruzzo”

“La vittoria del SI al referendum costituzionale è un risultato storico per l’Italia e per il Movimento 5 Stelle. E lo è anche in Abruzzo, dove il SI ha ottenuto oltre il 70% delle preferenze. Io sono molto contenta di aver portato avanti (con tutte le precauzioni del caso) una campagna di informazione trasparente e capillare nelle piazze, tra la gente, tra i giovani” sono queste le dichiarazioni della deputata del Movimento 5 Stelle Valentina Corneli.

“Ho percepito un grande entusiasmo, una grande partecipazione e tanta voglia di Politica, nel senso più nobile del termine. Certamente i risultati alle elezioni amministrative in altre Regioni sono stati meno soddisfacenti di quelli ottenuti in Abruzzo circa un anno fa, ma io sono certa che qui c’è ancora margine di crescita, se solo i giovani si organizzassero, come diceva qualcuno tanti anni fa. Il MoVimento 5 Stelle è casa loro. In vista degli Stati Generali siamo ad un giro di boa, dobbiamo costruire un progetto che guardi al futuro, e il futuro sono i nostri ragazzi. In proposito, ringrazio Paolo Di Sabatino, noto musicista e compositore nonché Consigliere comunale della Città di Teramo, per avermi illustrato un bel progetto dal titolo “W la movida”: una campagna di sensibilizzazione rivolta ai ragazzi dai 15 ai 25 anni sulle conseguenze dell’uso e dell’abuso di sostanze alcoliche, e sul senso civico. Non sono solo le droghe pesanti il problema, anche l’abuso di alcool può diventarlo. Esaltazione, schiamazzi, degrado, e sporcizia, difatti, sono solo alcune delle più comuni manifestazioni che spesso accompagnano lo “sballo”. E il prezzo da pagare ricade sulle città, sui monumenti, sulla sanità, e in definitiva su tutti i cittadini. Per questo ho esposto il progetto al Ministro per le Politiche giovanili e sport Vincenzo Spadafora, e auspico che le istituzioni vorranno prendere in considerazione questa iniziativa che mi sono impegnata a portare avanti con gli ideatori. Ai giovani bisogna dare alternative: cultura, sport, e ripeto, Politica nel senso più bello del termine, intesa come partecipazione, che è la ragion d’essere del MoVimento 5 Stelle” ha dichiarato la Corneli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *