Referendum Sant’Onofrio: vince il doppio senso di marcia in via Mirabilii

Referendum Sant’Onofrio: vince il doppio senso di marcia in via Mirabilii

Residenti e commercianti di Sant’Onofrio si sono espressi ieri sulle modifiche alla viabilità di via Mirabilii, la principale strada che attraversa la frazione di Campli. Si sono recati al seggio elettorale 303 votanti. I risultati sono stati resi noti in serata dal sindaco Federico Agostinelli.

Ha vinto la soluzione che prevede il mantenimento del doppio senso di marcia, con introduzione del divieto di sosta e fermata al di fuori delle attuali aree di parcheggio (193 voti). Per il senso unico, dall’incrocio con la SP17 (bivio Cimitero) in direzione Piazza Madonna delle Vittorie, e conseguente riorganizzazione e aumento del numero dei parcheggi, si sono espressi in 110.

“È stato il primo, storico, esempio di democrazia diretta e di pieno coinvolgimento dei cittadini nel processo decisionale – commenta il sindaco Agostinelli – Una prima occasione che, con un’affluenza di quasi il 50% degli aventi diritto, si è rivelata anzitutto un grande successo di partecipazione e confronto democratico. La decisione su Via Mirabilii – prosegue il primo cittadino – terrà conto dell’espressione popolare e avrà come unico obiettivo migliorare la viabilità e il rispetto del codice della strada, in una frazione la cui forte vocazione commerciale rappresenta un patrimonio per tutto il territorio da tutelare e incentivare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *