Ricostruzione, accordo Ater-Ruzzo per allacci dell’acqua semplificati

Ricostruzione, accordo Ater-Ruzzo per allacci dell’acqua semplificati

Allacci dell’acqua in tempi rapidi grazie ad un percorso privilegiato per gli inquilini dell’Ater (un centinaio circa) che hanno ottenuto una momentanea sistemazione. L’accordo è stato sottoscritto dalla presidente dell’Ater Teramo, Maria Ceci, e dalla presidente della Ruzzo Reti, Alessia Cognitti. Da lunedì 29 giugno tutti gli aggiudicatari dei comuni di Teramo, Atri, Ancarano e Castellalto avranno modo di ottenere l’allaccio dell’acqua da parte della Ruzzo Reti in tempi rapidi. La società che gestisce il sistema idrico, infatti, ha messo a disposizione una figura professionale della propria area servizi contratti della direzione commerciale e un tecnico dell’acquedotto. Le due persone dedicate si occuperanno di tutto: dall’avvio della pratica, al contratto, all’effettivo allaccio in loco. “Con questo accordo, che abbiamo fortemente cercato, voluto e, grazie alla sensibilità e collaborazione del Ruzzo, abbiamo ottenuto, l’Ater vuole testimoniare la maggiore, particolare attenzione ai cittadini che hanno subito la perdita dell’abitazione per il terremoto e sono ancora in momentanea sistemazione – dichiara Maria Ceci – Vogliamo che queste persone abbiano un’assistenza nelle pratiche burocratiche che devono affrontare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *