Roseto, amministrative 2021: il centrodestra cerca l’unità

Roseto, amministrative 2021: il centrodestra cerca l’unità

Si è tenuto sabato pomeriggio a Roseto degli Abruzzi un tavolo di incontro e di confronto tra i gruppi del centrodestra rosetano presenti in Consiglio comunale ed i rappresentanti dei partiti della medesima area politica. All’appuntamento erano presenti Enio Pavone ed il segretario Toriella Iezzi per Roseto al Centro, Alessandro Recchiuti ed il presidente Vanessa Quaranta per Il Punto, Angelo Marcone ed il coordinatore Flaviano De Vincentiis per Grande Roseto, il segretario provinciale Marilena Rossi ed il segretario comunale Francesco Di Giuseppe per Fratelli d’Italia, il commissario provinciale Gabriele Astolfi e Francesca Persia per Forza Italia, il coordinatore di Idea/Cambiamo Fabrizio Valloscura ed il portavoce di AreaBlu Carlo Simone. E’ inoltre intervenuto il coordinatore provinciale della Lega Gianfranco Giuliante, collegato in video-conferenza. Nel corso dell’incontro gli intervenuti hanno confermato all’unanimità la volontà di iniziare un percorso condiviso in vista delle prossime elezioni amministrative che si svolgeranno nella primavera del 2021. Con l’occasione si è preso l’impegno di costituire a breve un tavolo politico-programmatico al fine di costituire un’alternativa, si legge in una nota, “all’attuale inconsistente, disastroso e fallimentare governo cittadino guidato dall’asse Ginoble-Di Girolamo che ha, in questi anni, distrutto la città di Roseto degli Abruzzi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *