Roseto, Fratelli d’Italia: “Arenile e lungomare all’abbandono”

Roseto, Fratelli d’Italia: “Arenile e lungomare all’abbandono”

Con il via libera da parte della Regione Abruzzo è cominciata la stagione balneare in Abruzzo ma per Fratelli d’Italia di Roseto “il centrosinistra al governo della città pare non essersene accorto dato che sia l’arenile che il lungomare sembrano lasciati all’abbandono”. Il coordinatore cittadino del partito di Giorgia Meloni, Francesco Di Giuseppe, sottolinea che “decine di cumuli di spiaggiato su tutto il litorale fanno bella mostra sull’arenile assieme alla passeggiata pedonale sul lungomare nord per lunghi tratti sommersa dalla sabbia e per finire l’illuminazione notturna a macchia di leopardo o completamente spenta sul lungomare centrale, questo è il biglietto da visita per residenti e non a Roseto”. Di Giuseppe prosegue: “Gli sforzi congiunti da parte dei balneatori, degli operatori turistici e della Regione Abruzzo che ha permesso loro, con le ordinanze delle settimane passate, di poter tornare a lavoro al più presto e farsi trovare pronti per l’avvio della stagione estiva dopo un periodo così difficile nulla possono davanti al cronico immobilismo amministrativo della Giunta Di Girolamo. Chiediamo al sindaco e all’assessore competente – conclude Fratelli d’Italia – di mettersi al più presto al lavoro per risolvere questi problemi e dare finalmente un biglietto da visita decoroso alla città e non continuare a mortificare operatori del settore e cittadini-contribuenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *