Roseto, interdizione delle spiagge libere dalle 23 alle 6

Roseto, interdizione delle spiagge libere dalle 23 alle 6

Il sindaco di Roseto Sabatino Di Girolamo ha firmato un’ordinanza di interdizione delle spiagge libere nell’ambito delle misure preventive di contagio antiCovid.

“Ho ritenuto di chiudere le spiagge libere poiché negli ultimi fine settimana si sono verificati episodi di abuso imbrattamento e abbandono dei rifiuti fino al mattino. Non è possibile consentire questo scempio e ho ritenuto opportuno impedire la permanenza in spiaggia tutti i giorni dalle 23 sino alle 6 del mattino per prevenire ulteriori episodi analoghi su queste spiagge fondamentali quest’anno per i turisti”.

Sempre come misura antiCovid, il primo cittadino ha ritenuto di firmare anche un’ordinanza che prevede l’isola pedonale sul lungomare Celommi da via Lagonemi fino alla rotonda nord, per ogni sabato sera del mese di luglio.

“Il provvedimento servirà a diluire la presenza dei pedoni che negli ultimi weekend si sono riversati eccessivamente sulla passeggiata creando assembramenti. Quindi, soprattutto in coincidenza con il sabato, ritengo opportuno evitare contatti stretti con l’isola pedonale. Con l’approssimarsi di agosto è mia intenzione estendere l’isola pedonale anche al venerdì sera perché notoriamente si crea un maggior afflusso del turismo di prossimità e dunque ritengo di dover diluire precauzionalmente le persone sulla passeggiata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *