Roseto, Pavone: “Entrano meno soldi dalla riscossione delle multe”

municipio roseto

Roseto, Pavone: “Entrano meno soldi dalla riscossione delle multe”

“Le entrate dalle multe sul territorio rosetano si sono dimezzate a causa della scelta dell’amministrazione di interrompere i rapporti con la società esterna che si occupava del servizio”.  Questo il pensiero dell’ex sindaco, attuale consigliere d’opposizione Enio Pavone, il quale punta il dito sull’amministrazione Di Girolamo, colpevole di aver riscosso 200 mila euro contro i 400 mila messi in previsione di bilancio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *