Roseto, tragedia nei campi: muore schiacciato dall’imballatrice

Roseto, tragedia nei campi: muore schiacciato dall’imballatrice

Tragedia nel pomeriggio di oggi nelle campagne di contrada Cortino, tra Cologna Paese e Montepagano, nel comune di Roseto. Un 62enne, Orazio D’Annunzio, è morto schiacciato dalla macchina imballatrice. L’uomo, secondo una prima ricostruzione, era impegnato in lavori agricoli sull’appezzamento di terra di sua proprietà, nei pressi dell’abitazione di famiglia, quando per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri, dopo essere sceso dal mezzo ne è stato travolto. Sul posto si è precipitata la figlia che ha subito dato l’allarme e provato a prestare al padre. In pochi minuti sul luogo dell’incidente sono arrivati i sanitari del 118 e i vigili del fuoco. E’ stato richiesto anche l’intervento di un elicottero che, però, non è neppure atterrato poiché i medici avevano constatato già il decesso dell’agricoltore. La zona dove si è verificato l’incidente risulta difficile da raggiungere: per questo le operazioni di recupero del corpo della vittima sono particolarmente complesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *