Ruzzo, i sindaci di Corropoli e Torricella pro-Cognitti

Ruzzo, i sindaci di Corropoli e Torricella pro-Cognitti

Il sindaco di Corropoli, Dantino Vallese, interviene sulla vicenda Ruzzo Reti dopo le dimissioni del Cda. “Saranno i sindaci a decidere, come sempre, valutando il lavoro fatto”, dichiara Vallese. “È sotto gli occhi di tutti l’opera di risanamento portata avanti negli ultimi anni e quindi i giusti meriti da riconoscere al Cda uscente. Tutti i colleghi sindaci hanno la piena consapevolezza dei risultati raggiunti e di chi utilizza l’argomento in modo strumentale supportato da una certa politica rappresentata dal parlamentare M5S Berardini. Una posizione prevenuta, quella del sindaco di Teramo – conclude il primo cittadino di Corropoli – che lo ha portato ad un isolamento totale”.

“Sulla Ruzzo Reti sarò chiarissimo: a Torricella Sicura siamo soddisfatti del servizio e della disponibilità dell’azienda”. È la dichiarazione del sindaco di Torricella, Daniele Palumbi. “Il lavoro fatto con grande impegno e dedizione dai componenti del CDA uscente ci ha favorevolmente colpito e ci spinge ad appoggiare con forza il rinnovo della nomina degli stessi. Ribadisco che è necessario proseguire l’opera di innovazione e risanamento che Alessia Cognitti e i suoi stanno realizzando”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *