Ruzzo, il sindaco di Valle Castellana: “Riconfermare Alessia Cognitti”

Ruzzo, il sindaco di Valle Castellana: “Riconfermare Alessia Cognitti”

Il sindaco di Valle Castellana, Camillo D’Angelo, auspica che venga riconfermato alla guida della Ruzzo Reti il presidente uscente Alessia Cognitti che “ha ben amministrato l’ente in questi mesi nei quali ha proseguito nell’azione di risanamento e potenziamento dello stesso, dimostrando sempre grande attenzione e vicinanza ai sindaci ed ai comuni”.

“Chiedo agli amministratori che venga riconfermato l’avv. Cognitti per il suo eccellente operato alla presidenza della Ruzzo Reti SpA – dichiara Camillo D’Angelo – perché ha saputo mostrare grande puntualità, un’attività politica ed amministrativa molto valida ed incisiva all’interno dell’ente, ma soprattutto perché è stata sempre presente e pronta ad ascoltare le richieste che venivano dal territorio e ad offrire delle risposte celeri e concrete a noi sindaci. Nel suo mandato ha proseguito il programma di risanamento della Ruzzo Reti SpA avviato dal vecchio presidente e lo sta portando a termine con efficacia ed incisività. Per tutti questi motivi esorto tutti i sindaci a valutare, in maniera imparziale e scevra da condizionamenti e da eventuali giochi politici, la sua riconferma, perché credo fortemente che lei, come l’intera governance uscente, se la siano meritata sul campo la possibilità di terminare l’ottimo lavoro intrapreso”. Il primo cittadino, a tal proposito, ricorda come, nei mesi passati, proprio grazie all’operato di Alessia Cognitti sia stato firmato l’accordo transattivo per il rimborso dei mutui stipulati dal Comune di Valle Castellana con la Ruzzo Reti Spa e l’Egato, Ente dell’ambito territoriale ottimale che ha portato, nelle casse comunali, circa 227 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *