Lavori sull’adduttrice di Basciano: martedì acqua a singhiozzo in 19 comuni

Lavori sull’adduttrice di Basciano: martedì acqua a singhiozzo in 19 comuni

Martedì 5 novembre, i tecnici della Ruzzo Reti effettueranno un intervento di manutenzione straordinaria urgente sulla condotta adduttrice Ø600 in località Pian Mulino nel comune di Basciano. L’intervento avrà inizio intorno alle ore 07.00, con l’interruzione del servizio idrico, ed avrà una durata complessiva di 5 ore circa.

Il servizio idrico pertanto potrebbe subire delle interruzioni nei comuni sottoelencati:

  • Colledara, limitatamente alla Zona Industriale e loc.tà Villa Petto;
  • Basciano, solo per Zampitto;
  • Penna S. Andrea, solo per Val Vomano;
  • Teramo, quartieri Stazione, viale Crispi e Villa Mosca; località Piana Piccola di Forcella e Villa Vomano;
  • Notaresco, Capoluogo, Guardia Vomano Alta, loc. tà  S. Lucia, Capracchia e Colle Luccio;
  • Morro d’Oro, il solo Capoluogo;
  • Roseto, solo per  Cologna Paese e Montepagano;
  • Sant’Omero, solo per Poggio Morello;
  • Giulianova, Case di Trento, via Case di Trento, via Colledoro, Colle Pizzuto e Colle S. Tommaso;
  • Tortoreto, Tortoreto Paese, Zona Colli, Cavatassi e Terrabianca;
  • Alba Adriatica, c. da Vecchio Forte e zona Campo Sportivo;

            Potrebbe mancare l’acqua nell’intero territorio comunale di:

  • Mosciano Sant’Angelo,
  • Sant’Egidio alla Vibrata,
  • Ancarano,
  • Torano Nuovo,
  • Nereto,
  • Corropoli,
  • Controguerra,
  • Colonnella.

Tutti i Comuni e le utenze collegate ai serbatoi, riceveranno fornitura idrica attraverso gli stessi per tutto il periodo dell’intervento e solo nel tardo pomeriggio potrebbero esserci dei disagi nelle parti più alte dei Comuni.

Tutte le strutture ospedaliere non subiranno disagi.

Il completo ripristino delle normali condizioni di distribuzione idrica avverrà nell’arco delle 12 ore successive al termine dell’intervento, in particolare per i punti terminali della rete (in particolare Val Vibrata).

Nel corso dell’intervento saranno forniti continui aggiornamenti sul sito web www.ruzzo.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *