Sant’Egidio, folgorati mentre lavorano in un’azienda agricola: gravi due operai

Sant’Egidio, folgorati mentre lavorano in un’azienda agricola: gravi due operai

Due ustionati gravi in seguito ad un drammatico incidente sul lavoro avvenuto in mattinata all’interno di un’azienda agricola di Sant’Egidio alla Vibrata. Due operai sono rimasti folgorati, a quanto pare, dopo avere urtato inavvertitamente con un carrello un cavo dell’alta tensione. Immediatamente i due feriti sono stati soccorsi e trasportati all’ospedale Mazzini di Teramo. Ad uno dei due, D.C. di 34 anni, sono state riscontrate ustioni da folgorazione agli arti inferiori ed è stato disposto il trasferimento presso il centro specializzato di Cesena. Quanto all’altro operaio, G.F. di 54 anni, ha riportato una necrosi agli arti inferiori da folgorazione. Anche il secondo è in attesa di essere trasferito in una struttura specializzata. Sul posto sono intervenuti il 118 di Sant’Omero e i carabinieri di Sant’Egidio che sono all’opera per compiere l’esatta ricostruzione della dinamica dell’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *