Sant’Omero, barista lancia bicchieri e ferisce un cliente: locale chiuso dal questore

Sant’Omero, barista lancia bicchieri e ferisce un cliente: locale chiuso dal questore

Su proposta dei Carabinieri di Nereto, il questore di Teramo ha chiuso per una settimana un bar di Sant’Omero. Il provvedimento è stato adottato in base all’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, per fini di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica. Nel mese di gennaio i carabinieri erano intervenuti per sedare una violenta lite culminata con un’aggressione ai danni di un cliente che aveva riportato lesioni alla testa causate da un corpo contundente. A causargliela il gestore del locale che, in evidente stato di alterazione psicofisica, si era messo a lanciare bicchieri. Tra l’altro non è stata la prima volta visto che anche in passato si erano verificati episodi analoghi. Inoltre il bar è un ritrovo abituale di soggetti pregiudicati e con precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *