VIDEO | Scerne, fanno esplodere il Postamat e fuggono con 50.000 euro: un arresto

VIDEO | Scerne, fanno esplodere il Postamat e fuggono con 50.000 euro: un arresto

Assalto notturno alle Poste di Scerne. Intorno all’1.30 un forte boato a svegliato i residenti di via Belvedere, nella frazione di Pineto: era la bomba piazzata da una banda che ha fatto saltare il Postamat, riuscendo a prelevare 50.000 euro custoditi nello sportello automatico. Ma non tutto è andato per il verso giusto, perché uno dei componenti del gruppo è stato arrestato dai poliziotti del Commissariato di Atri: si tratta di un pugliese, sarebbe il palo del gruppo di criminali. Due i banditi in fuga con il bottino: le forze dell’ordine sono sulle tracce di una Alfa Romeo Giulietta di colore scuro, segnalata dai residenti della zona che hanno assistito alla scena e sono stati ascoltati come testimoni. La forte esplosione (ancora da verificare il tipo di ordigno utilizzato, pare a base di acetilene) ha danneggiato anche vetrine e finestre dei palazzi limitrofi. Indagini in corso.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *