VIDEO | Serie C, il Teramo viaggia forte ma serve la svolta in trasferta

VIDEO | Serie C, il Teramo viaggia forte ma serve la svolta in trasferta

Se non fosse per il pessimo rendimento in trasferta (appena 9 punti in undici partite e solamente 7 reti messe a segno) la stagione del Teramo avrebbe potuto regalare ben altre prospettive. Stando ai numeri interni, infatti, i biancorossi sono la miglior squadra del campionato: 28 punti raccolti sul campo amico del “Bonolis” in 13 gare, frutto di 8 vittorie, 4 pareggi e una sola sconfitta (quella contro la capolista Reggina). Nella speciale classifica, il Diavolo si trova in compagnia di due calabresi che hanno fatto dei loro stadi i rispettivi fortini: il Catanzaro al “Ceravolo” e la Reggina al “Granillo” (amaranto, tra l’altro, con sole 11 gare disputate in casa).

Cresce il rammarico, quindi, per il cammino a due velocità del Teramo: le sole due vittorie esterne (a Francavilla e Lentini) rappresentano di fatto il vero freno alla classifica attuale del Diavolo. Un percorso che, però, è ripreso con tutt’altro ritmo nel girone di ritorno. Nelle cinque gare disputate finora nel 2020, la squadra di Tedino è quella che ha macinato più punti: 12 grazie alle quattro vittorie (tre casalinghe) macchiate dal ko di Castellamare di Stabia contro la Cavese. Un passo indietro si fermano Bari e Ternana, che di punti ne hanno ottenuti 11.

Per invertire la rotta e fare il sospirato salto di qualità, domenica il calendario propone ai biancorossi la trasferta di Viterbo. I laziali, attualmente in nona posizione con 32 punti (cinque meno del Teramo) e dunque in piena lotta playoff, sono reduci dalla scoppola rimediata a Catanzaro (4-0) contro gli uomini di Auteri. Un avversario ferito, dunque, per testare la capacità del Diavolo di fare la voce grossa anche fuori dal “Bonolis”. A dare il fischio d’inizio al match di domenica (alle 17:30) sarà Mattia Pascarella di Nocera Inferiore. Un solo precedente con i colori biancorossi, relativo alla passata stagione: la sconfitta di Salò con la Feralpi per 3-1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *