VIDEO | Serie D al via subito con il derby Pineto – SN Notaresco

VIDEO | Serie D al via subito con il derby Pineto – SN Notaresco

Duecentodieci giorni dopo, causa stop dovuto all’emergenza Covid-19, riparte il campionato di serie D. Tra mille incertezze ed incognite visto che il coronavirus è ancora ben presente, non a caso nei nove raggruppamenti del torneo principe dei dilettanti, sono ben dieci le gare già rinviate. Nel girone F sono presenti le cinque formazioni abruzzesi, di cui ben quattro teramane: tra le favorite, per il salto tra i professionisti, Aprilia, Campobasso, Albalonga, Recanatese oltre alle “nostre” S.N. Notaresco e Pineto che, per uno scherzo del calendario, si affronteranno proprio nel match d’esordio in programma domani alle 15 allo stadio Mariani Pavone. Sfida attesa anche per la presenza di tanti ex: due tra i biancazzurri (il difensore Salvatori ed il segretario Farina), cinque tra i rossoblù con Bianciardi, Shiba, Mancini, Speranza e mister Epifani con quest’ultimo che non ha ancora digerito il precoce esonero avvenuto dopo appena sei turni nello scorso campionato. Variabile importante, nella lettura del confronto, può essere, senza ombra di dubbio, l’impegno sostenuto dalle due formazioni in Coppa Italia mercoledì, con il S.N. Notaresco, a Catania, costretto al lungo viaggio ed alla fatica derivante dalla coda dei supplementari su un campo appesantito dalla pioggia. Turno interno per il Real Giulianova che ospiterà il Vastogirardi. Mister Federico Del Grosso può contare sull’apporto del fratello Cristiano e, al Rubens Fadini, non vuole, di certo, fallire proprio al debutto. Un organico rinnovato quello dei giuliesi che partono con l’obiettivo di disputare un buon campionato restando a debita distanza dalla zona calda della classifica. Stesso obiettivo per l’ambizioso Castelnuovo, neopromosso sì ma solo sulla carta. I neroverdi del presidente Di Flaviano, infatti, hanno allestito un organico di livello con gli innesti di Sbarbati, del centrocampista goleador Loviso e, proprio nelle ultime ore, dell’attaccante, ex Sambenedettese, Mario Titone. La squadra di mister Di Fabio sarà di scena, per l’esordio, a Fiuggi contro una delle migliori formazioni del girone. Trasferta, nel Lazio, anche per la Vastese, al Manlio Scopigno di Rieti ma la prima giornata mette in calendario anche altri due incontri tra formazioni favorite: Aprilia – Campobasso e Recanatese – Cynthialbalonga.

IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *