Serie D: è addio tra il SN Notaresco e il tecnico Vagnoni

Serie D: è addio tra il SN Notaresco e il tecnico Vagnoni

Termina l’avventura di Roberto Vagnoni sulla panchina del SN Notaresco. Nel pomeriggio, con una nota ufficiale, la società rossoblù ha comunicato la decisione “presa di comune accordo dopo un sereno incontro avvenuto tra le parti”. Il tecnico marchigiano, nel campionato appena trascorso e interrotto prima del termine per via dell’emergenza coronavirus, ha sfiorato l’impresa di trascinare il Notaresco in Serie C. Sedici vittorie, quattro pareggi e sette sconfitte il ruolino di marcia della squadra teramana: un cammino fenomenale nel girone d’andata, chiuso in vetta alla classifica con 9 punti di vantaggio sul Matelica. Un margine dilapidato interamente nel girone di ritorno in cui il giocattolo si è rotto, fino all’aggancio da parte dei marchigiani e il sorpasso effettuato proprio nell’ultima gara di campionato disputata (sconfitta interna con la Vastese per il Notaresco, vittoria sul campo del Vastogirardi per il Matelica). Una beffa soprattutto per come sono andate le cose: promozione diretta per la squadra prima in classifica al momento dello stop del campionato. La società del presidente Salvatore Di Giovanni è già al lavoro per la prossima stagione, partendo proprio dal nome del nuovo allenatore: il ritorno di Massimo Epifani, protagonista con il San Nicolò del tandem Di Giovanni – Natali, è più di una suggestione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *