Silvi, caso di coronavirus alla media Bindi: una classe in quarantena

Silvi, caso di coronavirus alla media Bindi: una classe in quarantena

A Silvi un’intera classe è stata messa in quarantena dopo la scoperta di un caso positivo di Covid 19. La scuola e’ la media Bindi dove e’ stato accertato un caso positivo di coronavirus che ha avuto contatti diretti con gli alunni di una classe che ora sono tutti sotto sorveglianza attiva da parte della asl. la comunicazione è stata data dalla dirigente scolastica. Per tutti gli studenti in quarantena saranno attivare le procedure per effettuare la didattica a distanza.

“La situazione – ha comunicato il sindaco Andrea Scordella – è sotto controllo sin dal primo segnale di allarme partito a seguito della positività al coronavirus accertata alla madre del ragazzo di 13 anni che frequenta la terza G della Scuola Media Bindi. Il ragazzo, che non frequenta la scuola da sei giorni, e tutta la sua famiglia si sono messi in quarantena immediatamente e ora sono sotto stretto controllo delle autorità sanitarie. Da ieri l’intera classe e i professori – ha aggiunto il sindaco Scordella – sono precauzionalmente in isolamento nel loro domicilio. Si stanno facendo gli accertamenti per verificare se ci sono altri contagiati. Questa ipotesi, ancorché tutta da verificare, sembra possa essere scongiurata in quanto finora, quando è trascorsa quasi una settimana dall’assenza dalle lezioni del ragazzo che ha avuto la madre positiva, fortunatamente, non sono stati registrati altri casi di contagio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *