Silvi, i comitati di quartiere espongono i problemi della città

Silvi, i comitati di quartiere espongono i problemi della città

Venerdì 15 ottobre alle 10, nella sala consiliare, il sindaco di Silvi Andrea Scordella e gli assessori Pamela Giancola e Gianpaolo Lella incontreranno i presidenti e i vice presidenti dei tre Comitati di Quartiere.

L’incontro promosso dal consigliere Bruno Valentini è stato concordato con i rappresentanti degli organi di democrazia partecipativa che hanno annunciato quali saranno gli argomenti su cui intendono confrontarsi con gli amministratori comunali.

Il Comitato Silvi Nord ha richiesto notizie sul sottopasso Marcelli (in foto), sul soprappasso di via Silvio Pellico e sulle manutenzioni ordinarie e straordinarie.

Il Comitato Silvi Centro ha proposto la discussione di sette punti: 1) Illuminazione Piazza della Repubblica e manutenzione alberi; 2) Ciclabile cronoprogramma prossimi lavori; 3) Scuola di Via Pascoli abbandonata; 4) Marciapiedi pedonali all’inizio di Via Pascoli promessi dopo il tagli degli alberi; 5) SAL pennelli foto assorbenti ferrovia; 6) Limiti di velocità su Via Totaro verso S.Stefano; 7) Situazione lavori fontana Piazza Marconi.

Il Comitato Silvi Sud ha indicato quattro temi su cui chiederà lumi all’amministrazione comunale: 1) Definizione delle tempistiche sui programmi di sistemazione piomba alta ( Denominazione delle vie, piccola rotatoria all’incrocio con strada per Treciminiere); 2) Situazione sul rifacimento manto stradale delle Vie della Zona Sud; 3) Scivoli per disabili carenti in determinati punti; 4) Carenza illuminazione nel perimetro di appartenenza (Luci attualmente inadeguate) Villaggio del Fanciullo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *