Silvi, prima dell’estate conclusi i primi tratti della ciclabile sul lungomare

Silvi, prima dell’estate conclusi i primi tratti della ciclabile sul lungomare

I lavori di completamento della pista ciclabile nel tratto centrale del lungomare vanno avanti rispettando il cronoprogramma previsto nel contratto di appalto. Attualmente i mezzi e gli operai della ditta sono impegnati a completare il tracciato base nord da via Cichella all’altezza del sottopasso Palestini/Bar Atene. “I lavori della pista ciclabile – ha detto il sindaco Andrea Scordella – non sono stati mai bloccati, come è stato erroneamente riferito nei giorni scorsi sui social. A seguito della gara di appalto, prima della consegna dei lavori alla ditta aggiudicataria, come per legge, è stato firmato un contratto tra il Comune e la ditta appaltatrice dove sono fissati le modalità e i tempi di esecuzione dei lavori, la cui direzione è stata da noi affidata ad un funzionario tecnico comunale che ha il compito di verificare, cosa che sta facendo egregiamente, la regolarità dell’andamento dei lavori. Prima dell’estate – ha assicurato il sindaco Scordella – saranno ultimati e resi agibili i tratti in corso d’opera, ossia quello che va dall’ex Villaggio del Fanciullo fino a piazza Colombo e il tratto nord che va da via Cichella, nei pressi della Farmacia Laviano, fino al sottopasso Palestini. La restante parte compresa tra piazza Colombo e via Cichella sarà realizzata a settembre, poiché è impensabile far eseguire lavori sul lungomare nel periodo estivo”.

Sugli altri interventi in corso Scordella aggiunge che “se si riuscirà a realizzare il sottopasso Marcelli prima dell’estate, si potrebbero aprire interessanti prospettive non solo perché si consentirebbe l’accesso ai mezzi di soccorso e dei vigili del fuoco e ai grandi mezzi commerciali nella zona nord di Silvi, ma anche perché si potranno sperimentare nuove soluzioni, tipo il senso unico su parte del lungomare che garantirebbe il miglioramento del traffico cittadino e il recupero di molti stalli per il parcheggio. Prima della stagione estiva aumenteremo anche la capacità di parcheggio nell’ampio spazio circostante il multipiano. Infine – ha concluso il sindaco – per il periodo estivo saranno confermati i parcheggi a pagamento dell’anno scorso con le stesse tariffe che sono, peraltro, tra le più basse d’Italia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *