Silvi: spazi pubblici gratuiti per le attività sportive di associazioni, società e palestre

Silvi: spazi pubblici gratuiti per le attività sportive di associazioni, società e palestre

La Giunta comunale di Silvi, su proposta dell’assessore al Bilancio Alessandro Valleriani in accordo con l’assessore al Turismo Giuseppina Di Giovanni, ha approvato la concessione gratuita del suolo pubblico per lo svolgimento di attività sportive alle associazioni, società sportive e a gestori di palestre per il periodo che va da giugno a settembre.

“Con questa iniziativa condivisa con da tutti i consiglieri di maggioranza – ha detto l’assessore Valleriani – ci proponiamo di favorire la graduale ripresa delle attività sportive dopo la chiusura forzata degli impianti pubblici e privati a causa dell’emergenza sanitaria del coronavirus. Si tratta – ha precisato l’assessore al Bilancio Alessandro Valleriani – di offrire alle varie organizzazioni sportive, di fitness e a tutte le attività che normalmente si svolgono al chiuso delle palestre, di riprendere la loro vita in spazi pubblici all’aperto, nel rispetto delle disposizioni governative e regionali in fatto di sicurezza”. “Ho condiviso volentieri l’idea del collega Valleriani – ha detto l’assessore al Turismo Giuseppina Di Giovanni – che la giunta ha approvato nell’ultima seduta, perché la ritengo interessante e un concreto sostegno per lo sport e il tempo libero. Lo sport e il fitness, infatti, sono due attività marcatamente penalizzate dalla crisi sanitaria Covid-19 sia per le società sportive che svolgono attività agonistiche sia per i titolari di palestre, per gli allenatori, per i personal trainer sia per tutti coloro che fanno semplicemente attività per mantenersi in buona forma fisica”.

“Questo provvedimento – ha detto il sindaco Andrea Scordella – ha una forte valenza sociale ed é un altro segnale di incoraggiamento e di presenza concreta che l’amministrazione comunale dà alla città, che pian piano si sta riprendendo dal duro colpo subito negli ultimi tre mesi. Dopo l’avvio da parte di molti operatori turistici delle operazioni di preparazione alla stagione estiva, che ci auguriamo offrirà occasioni di rinvigorimento per la nostra economia che di turismo vive, – ha detto il sindaco Scordella – vogliamo che anche le attività sportive agonistiche e amatoriali abbiano una opportunità di nuova vita”. Gli spazi pubblici individuati dalla Giunta municipale che saranno messi a disposizione gratuita di associazioni sportive e di gestori di palestre che ne faranno richiesta, nelle forme previste dall’avviso pubblico pubblicato all’Albo Pretorio del Comune, sono: Piazza dei Pini; Piazza Marconi; Piazza E. Fermi; Piazza di via Taranto – Piazza Indipendenza in contrada Pianacce e l’area retrostante la caserma dei Carabinieri, vicino al palazzetto dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *