Spiagge libere: la Regione aspetta proposte dai Comuni

Spiagge libere: la Regione aspetta proposte dai Comuni

“La Regione Abruzzo è pronta ad accogliere una proposta condivisa dai sindaci della costa abruzzese per arrivare ad una gestione delle spiagge libere nella massima sicurezza e tutela della salute”. Questo il commento dell’assessore al demanio Nicola Campitelli e dell’assessore al turismo Mauro Febbo a margine dell’incontro avuto oggi con i tutti i sindaci della costa. “Da parte della Regione – sottolineano gli assessori Campitelli e Febbo – c’è tutta la volontà di recepire ed accogliere la migliore soluzione tecnicamente percorribile. Infatti come Regione abbiamo messo a disposizione dei sindaci la nostra struttura tecnica per costruire un percorso condiviso anche dalla Capitaneria e Prefettura. È indispensabile iniziare la prossima stagione estiva con le spiagge libere organizzate e sicure e abbiamo chiesto ai sindaci collaborazione e soluzioni delle problematiche esistenti. Pertanto – concludono Campitelli e Febbo – appena i sindaci riescono a fare sintesi su una proposta praticabile e realizzabile anche da parte della Regione Abruzzo provvederemo con un’apposita ordinanza a disciplinare l’utilizzo e l’accesso delle nostre spiagge libere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *