Teatro romano, in Consiglio comunale progetto senza osservazioni Sovrintendenza

Teatro romano, in Consiglio comunale progetto senza osservazioni Sovrintendenza

Nel Consiglio comunale di lunedì 23 dicembre sarà portato a discussione il progetto definitivo per il recupero del teatro romano di Teramo riconsegnato dallo studio Bellomo di Palermo. Ma il progetto non accoglie ancora le osservazioni vincolanti presentate dalla Sovrintendenza. Quindi ci sarà bisogno di un ulteriore passaggio in Giunta, prima di tornare all’approvazione finale in Consiglio comunale. Iter che raccoglie le perplessità del consigliere di opposizione Mario Cozzi, mentre l’assessore Stefania Di Padova sottolinea l’avvio dell’abbattimento dei palazzi Adamoli e Salvoni nel primo lotto dei lavori da 4 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *