Teramo calcio, in difesa c’è il Primavera del Sassuolo Niccolò Bellucci

Teramo calcio, in difesa c’è il Primavera del Sassuolo Niccolò Bellucci

Ultimo giorno di mercato in Serie C. Il Teramo prova a definire la situazione di Salim Diakitè, fuori lista dopo la rottura con il procuratore per la trattativa con il Napoli che lo avrebbe voluto girare in prestito al Bari. Il difensore, al momento, sembra destinato a restare in biancorosso. Da sistemare in uscita il terzino sinistro Luca Di Matteo, mentre il giovane Lorenzo Celentano si è accasato in prestito all’Acireale (Serie D gir. I).

In entrata ufficiale l’acquisto a titolo definitivo dal Sassuolo di Niccolò Bellucci che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2023. Difensore centrale, classe 2001, ha iniziato il suo iter giovanile a Senigallia, prima di completarlo tra Cesena e Sassuolo. “Dopo la trafila nelle giovanili – le sue prime dichiarazioni – gradivo avere una chance con i grandi per compiere un ulteriore step per la mia crescita personale. Appena si è materializzata questa possibilità – spiega all’ufficio stampa biancorosso – sono stato subito ben lieto di accoglierla positivamente, considerando la serietà della società ed il calore della piazza. Il triennio nelle giovanili del Cesena mi ha formato tanto come ragazzo e l’esperienza nel Sassuolo, durata due stagioni e mezzo, mi ha affinato per quanto attiene la formazione umana e professionale”. Bellucci si definisce “difensore centrale cui piace giocare palla a terra”, utilizzabile indifferentemente a tre o a quattro. “In questi giorni ho seguito il percorso tracciato dalla squadra e mi è parso più che buono – conclude il neo biancorosso – Cercherò di offrire il mio contributo al team con dedizione e sacrificio”. Bellucci conoscerà i nuovi compagni al rientro dalla trasferta di Foggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *