Teramo, cittadina salva due cani spaventati dai botti di Capodanno

Teramo, cittadina salva due cani spaventati dai botti di Capodanno

Nella prima mattinata del giorno di Capodanno due cani di media taglia, uno nero e l’altro color miele, sono stati notati da una cittadina mentre si aggiravano spaesati sulla rotatoria “Antonio Tancredi” su cui si innesta l’uscita Teramo Est del Lotto Zero. Gli animali stavano per entrare nella galleria che immette sulla rotonda, correndo un serio rischio per la loro incolumità e anche per la circolazione stradale. Ad accorgersi del pericolo è stata, come detto, una teramana che procedeva con la sua auto: immediatamente ha bloccato il veicolo ed è riuscita a raggiungere i cani, caricandoli in macchina. Portati in Questura, i poliziotti hanno chiesto subito l’intervento del Servizio Veterinario visto che entrambi i cani erano dotati di microchip identificativo. Verosimilmente i poveri animali, in buono stato, erano scappati dalle abitazioni dei proprietari a causa delle esplosioni di petardi durante la notte per i festeggiamenti del nuovo anno. Il servizio veterinario ha rintracciato il proprietario che, comunque, non aveva adeguatamente custodito i due cani, mettendo in pericolo loro e gli automobilisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *