Teramo, contenzioso Comune-Ruzzo, D’Alberto: “Andremo avanti”

Teramo, contenzioso Comune-Ruzzo, D’Alberto: “Andremo avanti”

Sul contenzioso tra il Comune e il Ruzzo il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto è netto: “Andremo avanti”. Il primo cittadino in una conferenza stampa ha ribadito che la sua non è un’azione contro le persone ma è una battaglia contro le gestioni solo politiche delle società partecipate e a tutela dei cittadini 

D’Alberto ha attaccato i consiglieri di minoranza che gli hanno chiesto chi pagherà i  15 mila euro di spese legali. “A loro vorrei chiedere conto ad esempio dei 3 milioni di euro di contenzioso con la Team che hanno creato quando erano amministratori, così come dei debiti fuori bilancio che mi sono ritrovato sul tavolo quando sono entrato in Comune”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *