Teramo, Corona chiede al sindaco mascherine per la popolazione

Teramo, Corona chiede al sindaco mascherine per la popolazione

Il consigliere comunale di Teramo del gruppo “Oltre” Luca Corona chiede al sindaco Gianguido D’Alberto di dotare le fasce più deboli della popolazione dei dispositivi di protezione individuale. “In questi giorni di quarantena molte sono le difficoltà da parte dei cittadini nell’affrontare la quotidianità – dice Corona – il timore di non saper gestire le indicazioni di sicurezza previste nei decreti lo è ancora di più. Ho provato, con empatia, a mettermi nei panni di chi è maggiormente disorientato (fasce più deboli, anziani, ecc.) e, da quel punto di vista, mi piacerebbe ricevere, un supporto concreto che renda agile il cambio di abitudini personali e sociali. Come segno concreto di presenza e vicinanza da parte del Comune, inteso come casa di tutti – aggiunge Corona –  propongo fattivamente la distribuzione di ausili che aiutino la convivenza con questo pericoloso virus. Il Comune dovrebbe donare, a chi ne fa richiesta, delle mascherine, approfittando di tutti i gruppi di volontari già attivi nel nostro territorio. Tramite un numero di telefono da contattare e a cui segnalare la necessità e pianificando successivamente la ripartizione. Questo servizio è già attivo in alcuni Comuni della nostra Regione e della nostra Provincia – conclude Corona –  con la speranza che tale proposta venga accolta, nell’interesse della salute dei cittadini teramani e di chi è in difficoltà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *