Teramo, domani il Catanzaro: Martignago verso Salò

Teramo, domani il Catanzaro: Martignago verso Salò

Dopo le vittorie contro Sicula Leonzio ed Avellino, il Teramo dovrà confermare le impressioni positive di questo inizio 2020 contro un avversario di tutt’altra caratura. Domani al “Bonolis” (fischio d’inizio alle 18:00) arriva il Catanzaro per il recupero della prima giornata del girone di ritorno, rinviata per lo sciopero di dicembre della Lega Pro. Scontro diretto che mette in palio il sesto posto in classifica. I calabresi di Grassadonia, infatti, reduci dal ko casalingo contro il Monopoli hanno un punto in più del Teramo: 32 contro 31. Il Catanzaro sta operando molto sul mercato e ha già chiuso varie operazioni: sono arrivati il difensore Atanasov dalla Viterbese, il terzino Contessa dalla Feralpi Salò (seguito anche dal Teramo prima dell’ingaggio di Fiore), il centrocampista Corapi dal Trapani. E oggi è arrivata l’ufficialità dell’acquisto a titolo definitivo dell’attaccante Giacomo Tulli (ex Teramo), anche lui dal Trapani. Il classe ’87 è già a disposizione di mister Grassadonia che lo porterà a Teramo. E non è finita perché i giallorossi potrebbero affondare il colpo anche su Di Piazza del Catania.

In casa biancorossa, il mercato sta per aprire le porte in uscita a Riccardo Martignago. L’attaccante (18 presenze e un gol nella prima parte di stagione) è in procinto di accasarsi alla FeralpiSalò, aggiungendosi così a Cianci già partito per Carpi. Dopo di che la società tenterà di chiudere per una punta da aggiungere alla rosa di Tedino: il favorito è Benjamin Mokulu del Padova. Nel frattempo domani il tecnico biancorosso ritroverà Viero dopo la squalifica e dovrà scegliere tra lui e Arrigoni in regia. Ancora out Mungo, oltre a Lasik. Rispetto a domenica scorsa potrebbero esserci delle novità in formazione per gestire le energie visti i turni ravvicinati (domenica infatti ci sarà la trasferta sul campo della Cavese).

IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *