Teramo, i commercianti: “Congelate tutti i pagamenti”

Teramo, i commercianti: “Congelate tutti i pagamenti”

Il Consorzio Shopping in Teramo Centro plaude all’iniziativa di Confcommercio Teramo e si unisce alle richieste avanzate in merito al “congelamento di tutti i pagamenti per le attività e alla sospensione di tutte le possibili segnalazioni bancarie, alla centrale rischi di Banca D’Italia e al Crif, per gli eventuali insoluti dei mutui, nonché al blocco dei protesti delle scadenze e/o dei titoli di pagamento già emessi dalle aziende nei confronti dei propri fornitori”. Tutto ciò viene formulato nuovamente nel tentativo di sensibilizzare le istituzioni cittadine, regionali e nazionali, nonché gli istituti di credito, affinché in questo gravissimo momento storico, si tengano presenti le istanze dei commercianti teramani, prossimi a scadenze economiche importanti che li interesseranno a partire da marzo per i prossimi mesi. Una situazione esplosiva che rischia di compromettere in maniera insanabile il fragile tessuto economico cittadino, già segnato in passato da molti eventi negativi; una crisi irreversibile per tante famiglie di lavoratori teramani, che potrebbe mettere a rischio moltissimi posti di lavoro. Invitiamo pertanto il dindaco di Teramo Gianguido D’Alberto e il presidente della Provincia di Teramo Diego Di Bonaventura ad intraprendere tutte le iniziative possibili nei confronti del Governo affinché questa situazione trovi al più presto delle risposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *