Teramo, il 14 settembre riprendono le lezioni al Conservatorio “G. Braga”

Teramo, il 14 settembre riprendono le lezioni al Conservatorio “G. Braga”

“Il Conservatorio Statale di Musica ‘G.Braga’ riapre le sue porte al pubblico: a partire da lunedì prossimo, 14 settembre, riprenderanno le lezioni in presenza, secondo i calendari stabiliti dai docenti, e anche gli uffici torneranno a fare ricevimento. Ovviamente tutti gli accessi dovranno essere contingentati e soprattutto occorrerà rispettare in modo rigoroso tutte le prescrizioni anti-Covid-19, quindi uso delle mascherine monouso, igienizzazione costante delle mani e degli strumenti utilizzati e distanziamento sociale, per garantire la salute e tutela dei docenti, del personale e, soprattutto, dei nostri allievi. Dunque anche il Conservatorio ‘Braga’ si avvia verso un lento ritorno alla normalità, dopo i mesi di lockdown affrontati in maniera formidabile con la didattica a distanza che ci ha permesso di portare avanti il programma di studi, così come di svolgere regolarmente esami e tesi”. Lo ha annunciato il Direttore del Conservatorio, il Maestro Federico Paci.

“Siamo pronti alla fase tre del periodo post-Covid-19 – ha detto il Direttore Paci -. Abbiamo dedicato le ultime settimane ad adeguare i nostri spazi e le nostre attività alle indicazioni impartite dal Governo e del Ministro dell’Università e della Ricerca, il professor Gaetano Manfredi, per prepararci a riaccogliere i nostri studenti. Quindi da lunedì 14 settembre ricominceranno le lezioni in presenza, ovviamente rispettando alcune semplici regole. Innanzitutto si potrà accedere alle sedi del Conservatorio solo ed esclusivamente rispettando le condizioni previste dall’informativa posta all’ingresso, ovvero non bisogna avere febbre superiore ai 37,5 gradi; negli ultimi 14 giorni non si deve aver sofferto di tosse, raffreddore, difficoltà respiratorie, dolori muscolari o mal di testa; non si deve essere stati in contatto con persone sintomatiche negli ultimi 14 giorni; non si deve essere stati in contatto con persone affette da Covid-19 negli ultimi 14 giorni. Ovviamente è possibile entrare solo con la mascherina; occorre firmare l’informativa sulla privacy all’ingresso del Conservatorio; dev’essere permesso al personale di misurare la temperatura. Inoltre alla fine di ogni lezione o degli esami, gli studenti sono tenuti a pulire lo strumento o le attrezzature utilizzate, se forniti dal Conservatorio, attraverso il materiale fornito dall’istituzione. In caso di comparsa di sintomi sospetti per Covid-19 in aula o durante l’attività curriculare, il soggetto deve immediatamente reindossare la mascherina, se era stata tolta per suonare, va isolato dalle altre persone, se non quelle strettamente necessarie a una sua assistenza e che comunque dovranno indossare mascherine chirurgiche cercando di stare a un metro di distanza. Quindi il soggetto deve tornare al proprio domicilio invitandolo a contattare il proprio medico di base”.

L’accesso agli uffici sarà consentito solo su appuntamento preso almeno ventiquattro ore prima, telefonando al numero 0861248866 oppure scrivendo alla mail coadiutori@istitutobraga.it, e per un periodo limitato a 15 minuti. Gli appuntamenti potranno essere presi nei consueti orari d’ufficio, ossia tutte le mattine dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12 e il giovedì anche dalle 15 alle 17. E negli stessi orari sarà possibile contattare gli uffici telefonicamente al numero 0861248866. Non sarà possibile sostare all’interno degli spazi del Conservatorio, ossia aule, corridoi e ingresso; quindi non si potrà attendere all’interno del Conservatorio che il proprio figlio esca dalla lezione, né attendere la prossima lezione a meno che non sia immediatamente successiva all’uscita dalla precedente, La permanenza massima al di fuori delle aule è di 15 minuti. “Ovviamente – ha aggiunto il Direttore Paci – anche gli esami si svolgeranno in presenza. A tal fine abbiamo deciso di posticipare al 26 e 27 ottobre tutti gli esami di musica d’insieme al fine di permettere agli studenti di avere a disposizione più tempo per le prove. Gli esami finali, ovvero la discussine delle tesi, si svolgeranno il 29 e 30 ottobre e, nei limiti delle normative anti-Covid-19, sarà prevista la presenza di familiari e invitati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *