Teramo, il 4 novembre parte il progetto “La scatola delle Emozioni”

Teramo, il 4 novembre parte il progetto “La scatola delle Emozioni”

Dal 4 novembre a Teramo partiranno dei laboratori gratuiti riservati ai bambini

Conosceranno la gioia, la rabbia, la tristezza, la paura, la sorpresa. Attraverso giochi e attività espressive che li guideranno nel mondo delle emozioni portandoli a comprendere cosa accade nella propria mente e nel proprio corpo. Così i bambini di Teramo dai 6 ai 10 anni entreranno in contatto con la loro “scatola delle emozioni” attraverso un percorso educativo che li aiuterà a crescere e liberare la propria creatività. L’iniziativa – promossa dall’associazione A piccoli passi con il patrocinio dell’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Teramo all’interno del progetto Radici, selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile – è stata presentata questa mattina in una conferenza stampa con l’assessore alle politiche sociali Simone Mistichelli, la psicologa e presidente dell’associazione “A piccoli passi” Giulia Di Donato, la psicologa, psicoterapeuta e coordinatrice del laboratorio “la scatola delle emozioni” Gloria Di Rocco, la responsabile del progetto RAdiCI Antonella Ciaccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *