VIDEO | Teramo, il Comune non riapre le scuole: seconde e terze medie restano a casa

VIDEO | Teramo, il Comune non riapre le scuole: seconde e terze medie restano a casa

Restano chiuse le seconde e terze medie del Comune di Teramo, con gli oltre mille studenti delle 54 classi interessate che proseguiranno con la didattica a distanza fino a provvedimento contrario. È la decisione assunta dal Comune di Teramo al termine del tavolo istituzionale con le dirigenti scolastiche e gli uffici scolastici provinciale e regionale, con il sindaco Gianguido D’Alberto che ha firmato la relativa ordinanza nel pomeriggio di ieri. “È una decisione che abbiamo assunto sulla scorta delle valutazioni del comitato scientifico nazionale che a oggi ci tiene in zona rossa – ha chiarito il sindaco – è una decisione di responsabilità. Il conflitto istituzionale creato dall’ordinanza del Presidente Marsilio è inaccettabile se riferito alle scuole”.

IL SERVIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *