Teramo, il sindaco azzera la giunta: al via il “D’Alberto bis”

Teramo, il sindaco azzera la giunta: al via il “D’Alberto bis”

Il Sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, ha comunicato alla giunta la decisione di rievocare a sé tutte le deleghe per il periodo che porterà alla ridefinizione di una nuova compagine amministrativa e politica per la città, aprendo così un “D’Alberto bis”.

Il primo cittadino ha ringraziato gli assessori che in questi mesi si sono impegnati e la maggioranza che lo ha sostenuto e continuerà a sostenerlo.

Si legge nel suo comunicato ufficiale: “Trascorsi diciotto mesi dall’avvio di una nuova epoca nella storia politica e amministrativa della nostra città, e registrata una positiva serie di risultati, appare ora ineludibile favorire un arricchimento del progetto.

Il mutato quadro politico rispetto alle elezioni del 2018 impone tra l’altro, senza indugi e ritardi, l’avvio di una fase che apra la propria esperienza a coloro che possono apportare un arricchimento dei contributi politici e realizzativi”.

All’esito della costante valutazione di quanto realizzato finora e grato alla maggioranza e alla giunta per i risultati conseguiti, il Sindaco Gianguido D’Alberto ha ritenuto quindi necessario aprire una nuova fase.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *