Teramo, interdetti per lavori i marciapiedi sul ponte San Gabriele

Teramo, interdetti per lavori i marciapiedi sul ponte San Gabriele

La valutazione delle modalità più agevoli per effettuare i lavori, e l’analisi degli interventi temporanei da apportare per evitare al massimo i disagi per i cittadini: queste le finalità del sopralluogo effettuato dall’assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Cavallari, dal dirigente dell’ufficio tecnico comunale e dal dirigente dell’Anas nonché Direttore dei lavori ing. Ricci, sull’area adiacente ponte San Gabriele dove sono iniziati i lavori per la ristrutturazione dello stesso.

Le decisioni sono state assunte per consentire ai tecnici e alla ditta di lavorare nella massima sicurezza, con la certezza dell’efficacia e soprattutto con la garanzia della tutela dei pedoni il cui passaggio interferisce con l’area di cantiere.

L’attenta valutazione delle condizioni e delle modalità di operatività ha portato all’assunzione di tre decisioni. Innanzitutto si è stabilito che, su esplicita richiesta della ditta condivisa dall’Anas, sul ponte saranno chiusi entrambi i marciapiedi pedonali già dalla data odierna, ovviamente per il solo periodo di svolgimento dei lavori; contestualmente, si interverrà sul percorso pedonale che collega il parcheggio sotterraneo a via circonvallazione Ragusa e verrà realizzato un percorso alternativo, questo naturalmente fino al termine dei lavori che interessano il pilone adiacente tale zona; quindi, per scongiurare la chiusura del parco fluviale si è condiviso di realizzare un percorso perdonale provvisorio in prossimità dell’agibility dog.

L’accordo è stato raggiunto in piena sintonia tra le parti con il raggiungimento delle reciproche necessità. L’assessore Cavallari ringrazia il Compartimento Abruzzo dell’ANAS per l’interlocuzione costante e attenta con il Comune, per mezzo della quale i rapporti tra l’ente e la società producono negli ultimi tempi effetti sempre più positivi, in ragione delle reciproche istanze e delle attese dei cittadini.

Nella giornata odierna si stanno effettuando ulteriori sopralluoghi, sempre congiunti Comune/ANAS su segnalazione dello stesso assessore Cavallari, per problematiche sulla viabilità connesse al sisma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *