Teramo, introdotte le agevolazioni TARI per le utenze domestiche e non

Teramo, introdotte le agevolazioni TARI per le utenze domestiche e non

Dando attuazione alla delibera consiliare dello scorso mese di luglio, con la quale si sanciva l’approvazione del Pef relativo all’Igiene Urbana per l’anno 2021, l’Amministrazione comunale ha introdotto agevolazioni TARI sia a favore delle Utenze domestiche che per quelle non domestiche, al fine di fronteggiare l’emergenza Covid 19. Si tratta dell’ulteriore tappa del percorso iniziato fin dall’inizio del mandato dell’attuale amministrazione e che persegue la finalità della riduzione progressiva della TARI.

Come rimarca il Sindaco Gianguido D’Alberto: “Un risultato che è anche frutto della ristrutturazione della Teramo Ambiente, con la riduzione dei costi fissi che gravavano sui cittadini a causa di una gestione politico-amministrativa totalmente inadeguata, e che si completerà con l’entrata a regime della società in house che tornerà a fare della TeAm, non una azienda a servizio della politica, ma una società a servizio del cittadino. Così, mentre in tutta Italia la TARI aumenta, a Teramo diminuisce, per il terzo anno consecutivo”.

Nei prossimi giorni, sul sito internet dell’ente sarà pubblicato l’Avviso con il modulo ad uso dei contribuenti delle utenze domestiche. Per quanto riguarda le Utenze domestiche, le agevolazioni interessano i cittadini che a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19 versino in condizioni di difficoltà sociale ed economica, secondo i seguenti parametri:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *