Teramo, la Curia apre il secondo centro d’ascolto per coppie in crisi

Teramo, la Curia apre il secondo centro d’ascolto per coppie in crisi

In occasione dell’inizio dell’anno “Familia Amoris Laetita” indetto da Papa Francesco, venerdì 19 marzo alle 19:00 il vescovo di Teramo e Atri, Lorenzo Leuzzi, presiederà una celebrazione eucaristica nella Cattedrale di Teramo, aperta a tutti coloro che vorranno prendervi parte nel rispetto delle vigenti normative anti Covid-19. Prima, alle 18:00, si inaugurerà in forma ristretta il Centro d’ascolto “La Gioia dell’Amore”, in via San Berardo 10, a Teramo. Si tratta del secondo polo del Centro per la tutela del matrimonio e la cura pastorale delle coppie ferite, istituito ad Atri lo scorso 12 settembre da monsignor Leuzzi, facendo proprie le premure nei confronti delle famiglie, in particolare di quelle in difficoltà, manifestate da Papa Francesco nell’esortazione apostolica “Amoris Laetitia” e nel motu proprio “Mitis iudex Dominus Iesus”. L’inaugurazione della sede teramana sarà il naturale completamento di questo progetto promosso dall’Ufficio per la Pastorale Familiare della Diocesi. Se la sede atriana è infatti già punto di riferimento per le questioni giuridico-canoniche, quella teramana fornirà accompagnamento alle famiglie tramite un’équipe di consulenti familiari: operatori altamente qualificati in grado di intervenire professionalmente nell’aiuto alle coppie, portandole a chiarire, comunicare e superare le difficoltà legate alle dinamiche relazionali. Difficoltà purtroppo acuite dalla pandemia in atto.

Il centro d’ascolto si avvarrà anche di sacerdoti, operatori pastorali adeguatamente preparati, e della collaborazione con altre realtà che perseguono gli stessi obiettivi: il consultorio diocesano “Amoris Laetitia”, gli uffici diocesani di pastorale, i servizi sociali e gli enti locali. L’accesso ai servizi sarà libero e gratuito. Il centro sarà aperto il giovedì, dalle 9 alle 11, il venerdì dalle 9 alle 11 e il pomeriggio dalle 16 alle 18, e il sabato dalle 15 alle 19.

L’ultimo appuntamento della settimana è previsto domenica 21 marzo, a partire dalle 15.30, con il Giubileo dei fidanzati al santuario di San Gabriele dell’Addolorata, da seguire via web tramite le pagine Facebook “Santuario di S. Gabriele dell’Addolorata” e “Chiesa di Teramo-Atri” o in presenza per chi provenga da comuni fino a 5.000 abitanti e distanti non più di 30 chilometri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *