Teramo, la lezione di sport e di vita di Sara Morganti agli studenti dell’Einstein

Teramo, la lezione di sport e di vita di Sara Morganti agli studenti dell’Einstein

Le classi 5H e 4H – Indirizzo Sportivo del Liceo Scientifico “Einstein” di Teramo, coordinate dai docenti De Antoniis, Fragassi e Ferrante, hanno partecipato all’incontro a distanza con la campionessa paralimpica di equitazione Sara Morganti. Nominata Rappresentante atleti del Comitato Italiano Paralimpico, Presidente della Commissione Nazionale Atleti CIP, già qualificata per le prossime Paralimpiadi di Tokyo 2021, Sara è stata tre volte Campionessa del Mondo di Paradressage grado 1, aggiudicandosi inoltre un argento ai Mondiali 2018, due argenti e quattro bronzi europei, 27 Campionati Italiani Assoluti. Attualmente è posizionata tra il primo e il secondo posto nella Ranking List mondiale.

La campionessa ha riportato la sua testimonianza di vita intrecciata alla sua grande passione sportiva, da quando a 19 anni le fu diagnosticata la sclerosi multipla e di come, grazie all’equitazione, sia riuscita a conquistare traguardi inimmaginabili, nonostante e oltre la malattia. L’incontro si è chiuso con il suggerimento fornito da Sara agli alunni di “non dare mai nulla per scontato e di come qualunque limite debba essere visto come un normale ostacolo da superare nel cammino proposto dalla vita”.

L’appuntamento rientra nell’ambito del percorso “Lo sport adattato” che prevedrà un ulteriore meeting in piattaforma programmato nei prossimi giorni con Italo Di Giovine dell’Asd Teramo non vedenti, società laureatasi cinque volte campione d’Italia nel campionato nazionale di Torball.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *